Ciambella all’arancia

IMG_3953

Una delle nostre torte preferite!!

Risulta leggera, vaporosa e saporita allo stesso tempo.

 

Ingredienti:

3 uova

250 gr di zucchero ( nel mio caso io ne metto solo 200 e divido a metà 100 zucchero di canna grezzo e 100 di quello bianco)

250 di farina ( 150 di farina bianca e 100 di maizena)

150 ml di succo di arancia, ( se la volete più morbida potete arrivare anche a 180 ml di succo)

80 ml di latte

scorza di un’arancia, ma anche due se volete

1 bustina di lievito.

 

Unite lo zucchero con le uova e lo amalgamate bene fino ad ottenere un composto spugnoso e leggero.

Aggiungete poi l’olio e il succo di arancia ed infine la farina con il lievito, per terminare con la scorza dell’arancia.

 

180° per 30/35 minuti.

 

Deliziosa!! Buon appetito!!

 

 

7 thoughts on “Ciambella all’arancia

  1. GNAM !

    Che bella ciambellona all’ arancia …. complimenti 😀

    Dovresti darne anche qualcuna a quelle tue amiche francesi … perché non ne porti ad esempio una all’associazione francesi di mohammedia… cosi’ condividi anche con loro che sono i tuoi amici principali in marocco … le tue abilitá culinarie, specialmente in materia di dolci.

    Mi sembra una buona idea

    😀

    Liked by 1 persona

    1. Vedetta, loro mi fanno ordinazioni….tranquillo, chi vuole mangiare la mia focaccia, chi la torta al cioccolato, chi le mie insalate, insomma quando vengono da me oppure si organizza qualche cosa ho sempre delle richieste specifiche… 😉
      :-p

      Mi piace

      1. Sono contento per te che ti facciano addirittura le ordinazioni ogni tanto …. vuol dire che le tue amiche francesi apprezzano la tua cucina !

        Che poi .. a proposito delle francesi …. ma sei riuscita a chiarire la faccenda relativa all’ uso del frigorifero e scambio di robe da mangiare tra amiche ?

        Ricordo qualche tempo fa ti eri molto adirata con la tua amica francese vicina di casa che si era agevolata una aranciata dal frigo mentre ti aspettava a casa tua… o qualcosa del genere. Le francesi sono fatte cosi … la mia casa è la tua casa… il mio frigo è il tuo frigo… insomma sono faciles à vivre.

        Mi piace

  2. Vedetta, si in effetti apprezzano eccome…
    purtroppo è prassi tra amiche francesi avere un comportamento del genere, ovvero andare a casa di altri e servirsi tranquillamente, è nella loro cultura, almeno qui, non so se in Francia sia lo stesso, io italiana e molto gelosa delle mie cose, mi da un fastidio bestia, nella maggior parte dei casi lo sanno e non lo fanno e tanto meno mi chiedono di andare a prendere qualche cosa nei loro armadi o frigo, perché quando lo fanno io declino dicendo che non mi piace andare ad aprire il frigo altrui …ormai mi conoscono, sanno i miei pregi e i miei difetti!! 😉

    Mi piace

Grazie per i vostri commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...