Le mie insalate

Alla nostra tavola non mancano mai le insalate, queste sono due esempi.

La prima fagioli borlotti e bianchi, con fagiolini, pomodori.

La seconda insalata verde che poi era una lattuga, peperone giallo, pomodori mini e semi di papavero.

Adesso che inizia a fare caldo è un vero piacere…

RICETTA 1:

Premettendo che vado ad occhio cerco di darvi delle quantità più precise possibili

– una manciata di fagiolini (già cotti bolliti o cotti al vapore)

– 100 gr di fagioli bianchi, (sia che siano secchi o in scatola) , se in scatola io li sciacquo per bene prima di utilizzarli, in caso contrario al mattino li metto a bagno e alla sera li faccio cuocere, circa un’ora alle volte anche di più, verificare la cottura con una forchetta. Lasciar raffreddare si utilizzeranno il giorno successivo per comporre l’insalata. Ovvio che si ha fretta si usano quelli in scatola.

– 100 gr di fagioli borlotti o neri, stesso procedimento di quelli bianchi.

– pomodori, dipende dalle dimensioni e uno, due tagliati piuttosto piccoli.

Il condimento è con sale, aceto balsamico e olio d’oliva.

RICETTA 2:

– qualche foglia di insalata, lattuga o altro

– un peperone giallo bello carnoso, ma va bene anche quello rosso, ma il giallo fa più contrasto

– pomodorini piccoli tagliati a metà.

– semi di papavero un cucchiaino, ma potete metterne anche di più se vi piacciono.

Condimento sale, aceto balsamico ed olio d’oliva.

2 thoughts on “Le mie insalate

  1. Belle queste foto di insalatone…

    Mi fai venire una voglia di insalata… sia quella coi pomodori che l’insalata borlotta !

    Ho una curiositá sull’ insalata borlotta… magari anzi se pubblichi le indicazioni per prepararle fai una cosa gradita a tutti i lettori. Quei fagioli borlotti che usi sono quelli giá pronti nei barattoli che si comprano al supermarket .. per la serie .. apri, versi, mischi insieme agli altri ingredienti i fagiolini etc et voila… oppure li prepari li cuoci tu e poi li fai raffreddare ?

    Ciao

    Mi piace

  2. Ok vedi di aggiungerci la ricetta..il problema che io vado ad occhio per cui dare delle indicazioni precise è difficile.
    Per i fagioli sia bianchi che borlotti, se proprio non ho tempo ho le scatole, che però una volta aperte sciacquo sempre il loro contenuto prima di utilizzarlo ma prediligo in assoluto quelli freschi, qui si trovano solo quelli bianchi e non sempre ci sono, oppure secchi, che metto a bagno al mattino e alla sera li cuocio e poi li utilizzo per l’insalata il giorno seguente…

    Mi piace

Grazie per i vostri commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...