Royal Golf El Jadida

img_9010

Il Royal Golf di El Jadida ,  si trova  poco distante dalla città di El Jadida, Le sue 18 buche non sono affatto facili, 9 buche sono in mezzo alla foresta  e le ultime 9 sono vista oceano.

Nel fine settimana c’è stato il Campionato di Golf del Marocco e mio Marito giocando in Prima Serie ha partecipato, anche se, in qualità di Europeo, in caso di vincita,  non avrebbe  avuto il diritto al titolo in quanto straniero, ma questo campo ha un Suo perché ed è per questo motivo  che  diversi europei hanno  comunque partecipato.

Si giocava sia di Sabato che Domenica quindi abbiamo dormito all’ Hotel Pullman Magazan Royal Golf &Spa .

Erano diversi anni che non ci andavamo… è stato rinnovato quattro anni fa… ma…la camera in sé  è bella, ma il bagno ha le sue magagne, piastrelle rovinate, silicone ovunque, ruggine…insomma per essere considerato un hotel di lusso, potrebbero migliorare certi aspetti.

La cena del nostro arrivo (Venerdì), è stata super deliziosa vi mostro le insalate marocchine, di cui una già divorata,  il dolce (pompelmo rosa , arance e sorbetto al limone), il piatto principale l’ho mangiato e ho dimenticato di fare la foto era squisito, un wok di pollo, 😀

Sveglia alle ore 7.00… aprendo le tende questo è quello che vedevo

Dopo una colazione direi normale, nulla di eccezionale, anche se dovrebbe essere un cinque stelle…

Ho accompagnato il Marito al Pactice e poi alla buca 10 da dove partiva, un giretto e mi sono rintanata in camera perché tirava una bisa e faceva piuttosto freddo..

img_8996

(a sinistra c’è il Practice, questa la stradina che porta alla buca 10, a destra il potting green e un po` più in là l’arrivo della 18 .

Come è consuetudine qui si fanno incontri interessanti:

dopo aver letto la fine del libro che era da tempo scaricato sull’ebook, ma mai terminato alle 15.30 eravamo a pranzo, ho aspettato che il Marito terminasse, un bel sole ci  ha accolti, ma l’aria ancora troppo fredda..

Il mio pranzo? Questo!! Buono!! Classico pranzo da club house:

e dopo un bel pisolino una chiacchierata al bar con i vari concorrenti e conoscenti .. a  cena  abbiamo avuto  il buffet… direi decisamente scarso…

img_9008

Una buona dormita e si riparte…

Dopo aver lasciato la stanza, ho aspettato ancora quasi due ore che il Marito finisse la partita e poi abbiamo pranzato in compagnia di Cognato e Amici fuori al sole, anche se eravamo ben imbacuccati. Questa l’arrivo  della 18 . Stesso pranzo del giorno precedente, la variante è stato il dolce, non più caffè gourmand, ma croccante al cioccolato con boule de glace alla vaniglia.

Il Marito è arrivato 13° su 47, tenendo presente che ha 50 anni ed è in Prima Serie il risultato è più che onorevole.

Il nostro fine settimana sta per terminare e sulla via del ritorno non può mancare la foto del battello incagliato sulle rocce , simbolo e attrazione di El Jaddida.

img_9020

Trophée Hassan II

IMG_6407

Il Marito ha potuto seguire da vicino i vari campioni, è stato invitato alla serata di presentazione (ho mandato lui e Figlia)…

IMG_6408

si sono divertiti…

Tutti quelli che entravano erano registrati e c’erano molti controlli.

IMG_6406

questi i pass per entrare con l’auto…

Il prossimo anno dovrei riuscire ad andare a seguirli pure io!! Speriamo!!

Trophée HASSAN II

13043269_497869080360039_6321213086014573474_n

Qui il sito ufficiale.

Questo il programma:

12931075_489619327851681_24539666698906244_n

Qui invece ci sono le tariffe per andare a vedere come pubblico:

1 giorno: 50 dhs
2 giorni: 75 dhs
3 giorni: 100 dhs
4 giorni: 125 dhs
Per tutta la settimana : 150 dhs

Les tarifs du billet d’entrée « public » au Royal Golf Dar Es Salam pour cette 43ème édition du Trophée Hassan II de Golf sont déclinés comme suit:
1 journée = 50 dhs
2 journées = 75 dhs
3 journées = 100 dhs
4 journées = 125 dhs
La semaine forfaitaire est à 150 dhs.
L’entrée grand public est située vers le haut à proximité du Club équestre.

24H Kia golf El Jadida

Il 22 e il 23 Maggio eravamo a El Jadida.

Mio marito con mio cognato erano invitati ad una competizione di golf 24H Kia , una prima destinata a ripetersi…

Loro facevano parte di una squadra di 8 giocatori e sul campo dovevano essercene sempre 6.

In totale 144 giocatori divisi in due gruppi, il gruppo rosso era al Mazagan Beach Resort , un secondo gruppo il blu al Pulman, i primi giocavano al golf di Mazagan, i secondi al Royal golf .

Ovviamente i famigliari erano compresi, non tutti erano con moglie o marito, ma nella maggior parte si..

IMG_2415

Dal mio braccialetto potete capire che noi eravamo al Mazagan.

Ora piccola parentesi, per essere un 5 stelle mi aspettavo qualche cosa di più, nel senso estetico e dei particolari per quanto riguarda la camera, rispetto ad un Sofitel Medina come quello di Essaouira, o il Sofitel luxory golf che non ho avuto ancora l’occasione di andarci..ma pare sia strepitoso, non per nulla è uno degli hotel d’Africa più belli… oppure un Movenpik di Tangeri…Esternamente, corridoi, terrazze, piscina bellissimo, il club house pure, il campo, più o meno..

IMG_2406

IMG_2382

IMG_2413

IMG_2414

IMG_2422

IMG_2452

Arrivo alle 10.00 al club house, deposito bagagli e sacche da golf e voilà una colazione è offerta al club house, eravamo presi in carico (colazione, pranzo e cena al club house,  cena di gala e premiazione al night club), presentazione squadre e alle 15.00 la partenza…  le prime 18 buche…

 

DSC_0137

IMG_2338

La partenza è stata data con gli spari di una mini fantasia…

IMG_2489

Le macchinette allineate che portavano alle buche, perché la partenza era in contemporanea.. Io ho deciso di seguirli per le prime 18 buche..partenza alle 15.10, arrivo alle ore 20.45, quasi al buio…

IMG_2361

IMG_2362

Ho seguito la squadra di mio marito che giocava con un altro e altri due giocatori di una squadra avversaria. E’ stato divertente e camminare in mezzo al verde con l’oceano vicino era piacevole…

Questo è uno dei percorsi più lunghi…

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ho camminato veramente tanto, non so come abbiamo potuto fare i giocatori, dopo una piccola cena io sono andata in camera a dormire, loro sono tornati sul campo a fare altre 18 buche al buio,  l’organizzazione ha peccato in alcune cose, il percorso troppo poco illuminato, sopratutto le trasferte da una buca ad un’ altra, però tutto sommato sono stati tutti molto contenti. Il marito è arrivato in camera alle 4.00, doccia, dormito fino alle 6.30 e ripartenza per il Royal golf per le ultime 18 buche, ho pranzato con loro intorno alle 14.00 e alle 21.00 serata di gala.

IMG_2378Bella esperienza e a quanto pare l’anno prossimo si replica.