Ouarzazate…

continua …

.. il nostro viaggio nel sud del Marocco…

dopo Ait Benaddou, gli Studios, Zagora e M’hamid eccoci nel deserto… il Sahara Marocchino….

Rientriamo dopo aver dormito nel deserto ( dormito poco per la sottoscritta), c’erano i cani che giravano intorno, poi io ho il terrore dei serpenti, ci sono passati anche vicino una carovana di dromedari servatici…

La strada da Mhamid a Ouarzazate è lunga e faticosa, anche se stanno facendo i lavori sulla strada per renderla più veloce, rimane comunque una strada di montagna, quindi pericolosa… ci siamo fermati a pranzo nello stesso riad dove avevamo dormito due notti prima a Zagora…

da M'hamid a Ouarzazate

(cliccare sulla foto per vedere le altre)

Arriviamo a Ouarzazate, nel tardo pomeriggio, questa volta fuori Ouarzazate ma sulla diga, un riad gestito da una copia di francesi in pensione molto ma molto carino…

Les Tourmalines

(cliccare sulla foto per vedere le altre)

… continua…

Frittata di ortiche…

Frittata di ortiche

Ecco uno dei miei sperimenti …questa primavera avevamo in giardino un quantitativo di ortiche piuttosto elevato per cui ho fatto un risotto che era una favola, credo di non aver mai fatto un risotto cosi buono, e poi varie frittate, come quella in foto, che devo dire era squisita!!!

Assolutamente da rifare!!! 😛

Il Tabulé…

Tabulé

Il Tabulé non è altro che una insalata di cous cous, di solito uso quello integrale, ci aggiungo quello che ho pomodori, cipollotto, carote, zucchine, peperoni, cetriolo, menta o coriandolo, succo di limone ed olio extra vergine d’oliva, sale dell’himalaya.

Il mio consiglio è di prepararlo il giorno prima, cosi gli ingredienti si amalgamano meglio, se non volete che rimanga troppo umido mettete i pomodorini all’ultimo prima di servirla.

Uno dei miei piatti preferiti durante l’estate…buon appetito!!

Buon Compleanno a me…

IMG_3274

E poi arriva il giorno del tuo compleanno…..

Gli Auguri erano passa una splendida giornata, cosa fai di bello?

Ve lo dico subito ho iniziato alle 9.00 con la fisioterapista, per il mio piede rotto, un male pazzesco, per poi passare 4 ore nel pomeriggio a pulire piselli dell’orto per congelarli.. :-/

ps: hanno sbagliato a scrivere compleanno ma non è grave la torta era buonissima, come sempre…..

Auguri a meeee!!!!

Cambio…

Sunset

(il tramonto visto da casa)

In questi ultimi due anni sono stata molto assente dal blog, in effetti ho avuto due anni particolari, sopratutto lo scorso anno, con un trasloco importante, lavori e scatoloni ancora da aprire per me, ma fintanto che la cucina non ci sarà …

Problemi di saluti di alcuni membri della famiglia, un decesso, un furto,  un’operazione in bocca piuttosto importante per la sottoscritta, un legamento sfibrato sempre per la sottoscritta, viaggi di supporto per la Figlia, viaggi di supporto per il Marito, casa nuova, abitudini nuove, routine da installare, che poi appena finito la dependance ci saranno nuove dinamiche  … insomma il tempo mi scorre tra le dita e mi ritrovo con un altro anno passato e non me ne sono quasi accorta…

E quindi dopo un cambio di immagine del blog avvenuto a dicembre in tutta fretta, oggi ho deciso di cercare qualcosa di diverso, forse l’ho trovato….

Non è ancora sicuro che non lo modificherò ancora, ma al momento mi sembra che mi stia a pennello!!

..Il Sahara marocchino…

…continua…

…ed ecco che continua il nostro viaggio nel sud del Marocco…

dopo Ait Benaddou, gli Studios, Zagora e M’hamid eccoci nel deserto…

Siamo partiti verso le 17.00h dal Riad con una jeep ed autista, dopo un tragitto di un’ora e trenta, con due tappe per visitare il pozzo dove gli uomini del deserto vanno a prendere l’acqua, ed un’oasi poco distante, siamo arrivati al nostro accampamento, eravamo gli unici ospiti, quindi siamo stati tratti come dei re…

Noi abbiamo scelto il campo Alladin che si trova tra le dune di Erg Chegaga…

La temperatura era ancora piuttosto elevata e siamo andati subito a fare delle foto alle dune che si ergevano proprio davanti  a noi, dune di sabbia che a seconda dell’intensità della luce passava dal bianco al rosso ocra..sabbia finissima…e non è facile camminare sulle dune si scivola…:-D

Abbiamo fatto una doccia veloce per rinfrescarci e poi cenato …olive in aperitivo, insalata marocchina, tajin , frutta, ovviamente tutto buonissimo!!!

Dopo cena hanno fatto un piccolo spettacolo al quale hanno partecipa Figlia e il Suo Ragazzo ed io e Marito ce la siamo goduta…

Ovviamente dormire nelle tende era quasi impossibile visto il caldo… quindi ci hanno portato fuori i letti e abbiamo dormito sotto il cielo stellato, peccato che c’era la luna piena quindi non ci ha permesso di godere appieno delle stelle.

Il mio sonno è stato piuttosto agitato…vi lascio immaginare il perché…

Sveglia all’alba per vedere nascere il sole e poi colazione…

Un’altra oretta per rientrare a M’hamid dove avevamo lasciato l’auto e si riparte per la volta di  Ouarzazate dove avevamo prenotato per la notte…

Il Sahara Marocchino

cliccare sulla foto per vedere tute le foto

Un anno …oggi…

Ho il telefono in camera, io sto facendo scatoloni in sala da miei suoceri, e.. il telefono suona, sono le 14.20… non riesco ad arrivare in tempo per rispondere… mi richiamano… quindi capisco che è successo qualcosa di grave… dall’altra parte un’ Amica…

Karine mi dice piangendo di sedermi, un attimo prima di rispondere ho in mente una persona, ma non voglio credere che sia successo proprio a Lei…. invece…

Invece Sonia te ne sei andata…

Era un lunedì…

Noi il Sabato siamo state al telefono più di un’ora a chiacchierare come facevamo spesso, di tutto e di niente…

Sono stata molto arrabbiata con te…non poteva essere vero…eri più giovane di me di qualche mese e te ne vantavi sempre…

Tu eri l’unica qui che mi ha capita, che sapeva come prendermi, ci completavamo con il nostro lavoro sia nell’associazione genitori che poi in seguito, ci scambiavamo ricette, pensieri, idee creative…

Hai lasciato un grande vuoto, tutti ti volevano bene perché tu hai fatto tanto per la comunità, per tutti indistintamente dalla nazionalità, dal colore della pelle, della religione…

Inizio ad accettarlo solo ora…

Riposa in pace …

M’hamid…

…continua…

Continua il nostro viaggio nel sud del Marocco, che è stato fatto nella prima settimana di Settembre, non proprio l’ideale viste le alte temperature, ma non avevamo la possibilità di scegliere visto che la Figlia e Fidanzato avevano solo quelle date a disposizione…

Quindi dopo Ait Ben Haddou, gli Studios di Ouarzazate e Zagora, proseguiamo ancora più a sud verso M’hamid…siamo partiti con 33° per arrivare a 45°, tempo di percorrenza 2ore circa, siamo partiti dopo un’abbondante colazione e via per strade sempre più strette, chi mi ha seguita su Stories di Instagram ha potuto viverlo con noi..

Verso M’hamid..

Verso M'hamid

(cliccare sulla foto per vedere le altre foto)

Avevamo appuntamento al Riad Dar AZAWAD, la nostra partenza con affitto di un 4X4 con autista, il nostro accampamento distava circa due ore all’interno del deserto, ma tranquilli si è sempre in massima sicurezza, e non volevamo usare la nostra auto…un 4X4 da città…il nostro appuntamento era alle 16.00h alla fine siamo partiti alle 17.00h visto le alte temperature…

Abbiamo pranzato al Riad e ci siamo riposati prima di partire..il Riad è molto bello…

Dar Azawad

(cliccare sulla foto per vedere tutte le foto)

Wright the Luxury Tea Experience 1856..

IMG_1951

Al Morocco Mall di Casablanca potete trovare al secondo piano, vicino ai negozi Luxury, questa sala da tea, ristorante: il Wright, locale esclusivo, pulitissimo, personale preparato e simpatico, i dettagli sono  molto ricercati, dal poggia borsa alle posate in argento…

Ci sono stata diverse volte e ho cercato di assaggiare sempre piatti differenti , sono tutti a base di tea, la foto che vedete in alto è il tramezzino con salmone e insalata, pomodori etc. il pane è aromatizzato come la salsa al tea, ma qualsiasi cosa di mangi o si beva è a base di tea, compresi i dolci…

pane al tea verde e burro aromatizzato anche lui al tea verde

IMG_1952

in accompagnamento al panino ci sono le patate aromatizzate al tea con salsa mostarda …

insalata di quinoa

insalata cesar

entrambi buonissime!!!

torta al limone

doppio cioccolato

meringata al limone

 

In tutto un tocco di tea….

Noi abbiamo provato tea ghiacciati, cocktails vari e tea caldo, inutile dirvi che era tutto squisitamente buono…

Il prezzo? Molto molto abbordabile…

Ve lo consiglio !!!