E… sono 20… qui in Marocco…

In questo mese di Giugno una ricorrenza molto speciale mi lega al Marocco, ovvero sono 20 anni che ci abito e vivo.

20 anni, sembra ieri ma anche no…

20 anni, in cui sono cambiate moltissime cose, (strade, aperture di negozi, autostrade,)

20 anni, di conoscenze, di amicizie…

20 anni, per apprezzare e amare un paese non tuo come se lo fosse…

20 anni, dove ho assaporato cibo, spezie, dolci infinitamente buoni…

20 anni, che se vai a fare la spesa al mercatino tutti ti salutano, ti rispettano e ti aiutano

Il Marocco è un Paese meraviglioso, non solo per i paesaggi, per le sue città, il deserto, il mare, l’oceano, l’artigianato, ma anche e sopratutto per le persone.

Il popolo marocchino è ospitale, disponibile, generoso, e meno hanno più sono persone speciali, con il sorriso e la felicità nel cuore.

Quindi se alcuni di voi non l’hanno ancora visitato fatelo, ma non con l’arroganza degli stranieri, ma come persone normali e imparerete molto, oltre a riempirvi gli occhi di meravigliosi paesaggi, il naso di profumi di spezie, la bocca di cibo delizioso e il cuore d’amore.

 

Sono tornata…

Scusate la lunga assenza, ma ho un’assenza giustificata!!! 😉

Prima le vacanze poi l’adattamento della Figlia nella nuova scuola, nella Sua nuova Vita.

Giri in bici…riposo e camminate…

Ovviamente non mi sono fatta mancare nulla, visite mediche, analisi e controlli annuali ai quali abbiamo aggiunto degli extra perché un valore ha deciso di rimanere elevato, nuovi esami e bruciature qua e là nella pancia, i nuovi occhiali da lettura, rifatti per ben due volte e devo dire che non sono ancora perfetti, (e sta diventando un serio problema), rinnovo patente in Italia, (ovviamente anche qui c’è stato qualche intoppo, a Roma non hanno accettato le foto per cui ho dovuto rifarle e rispedirle in agenzia etc).

Con me avevo ipad, nonostante abbia l’applicazione WordPress, mi riesce difficile usarla.

Il vecchio apple di mio Marito che ha deciso che era ora di auto suicidarsi e che di punto in bianco ha iniziato a gonfiarsi… adesso si sta completamente rompendo e sto facendo reclamo alla Apple che questi invece di smontarmelo immediatamente mi continuano a rimandare gli appuntamenti …

E poi ho girato in lungo e in largo Nice, i mercatini, la promenade, il vieux Nice, il centro..

Adesso sono presa con gli addobbi di Natale a casa dei miei Suoceri…

Poi vi aggiorno…

Ramadan 1437 (2016)

ramadan-graphic-003-1

Secondo i calcoli lunari, il Ramadan dell’anno 1437, ovvero di quest’anno dovrebbe coincidere con Martedì 7 giugno, dovrebbe durare 29 giorni e quindi terminare il 6 luglio 2016.

Ecco alcune regole da seguire:

Non bere, non mangiare, non masticare (gomme da masticare, caramelle), non fumare in pubblico, per strada o davanti a persone che praticano il digiuno.