Sono in Francia…

Arrivata per festeggiare il Compleanno di Figlia e fare qualche controllo medico mi ritrovo ancora qui a trovare la “pastiglietta” giusta, per la pressione, che nonostante analisi sangue impeccabili (secondo la cardiolaga), (cuore perfetto), ho la pressione che fa le bizze, ma non solo quella visto che non sopporto nessuna medicina e siamo alla terza in prova…speriamo in bene…

Per chi come me si trovasse a cercare una torta all’ultimo minuto, ho trovato LAC  , (grazie al gruppo di mamme a Nice su Facebook), ci sono vari negozi per Nice, noi siamo andati a quello del Vieux Nice, e…ho trovato la torta che mia Figlia adora, era molto buona, prezzo corretto.

IMG_1508

 

 

 

I 18anni di Figlia…

Lo scorso anno a Settembre la Figlia ha compiuto 18 anni.

Per questa ricorrenza abbiamo voluto per la prima volta  festeggiarlo in Italia insieme a tutta la famiglia.

Avevo un buget limitato per cui ho passato gran parte delle vacanze italiane a cercare vini e spumante, affettati di qualità, provare torte al gelato di vario genere e qualità, salatini e paste acquistate in tutto il biellese, per poi fare una scelta accurata e precisa….

Quindi il mio consiglio è il seguente se avete del tempo a disposizione, vi conviene fare come ho fatto, ok ho perso un po`di tempo ma ho risparmiato un sacco di soldi, solo per farvi capire un kg di paste di ottima qualità  ( solo acquistate in pasticceria) possono variare dai 22€ ai 38€ e non è detto che queste ultime siano più buone delle precedenti….idem per le torte al gelato classiche senza meringa a due gusti, prezzi dai 18€ ai 36€, solo perchè loro le rivendevano…. e i fiori? Altra banda di ladri…per un centro tavola semplice con delle rose sono capaci a chiederti anche 50€…

DSC_0880

tavolo in preparazione, gli addobbi non erano come avrei voluto ma difficile molto difficile da trovare quello che avevo in mente..

DSC_0881

Tavolo centrale quasi pronto…

Lei mi aveva chiesto un vestito da principessa…. abbiamo lavorato in tre: io, Grazia, mia Zia… il risultato non è stato perfetto ma è piaciuto e per  quella sera ha fatto il suo effetto:

DSC_0871

Eccovi alcune foto dei piatti presentati, purtroppo alcuni non ho fatto in tempo a fotografarli, come i piatti di affettati, i salami, (tutti particolari e buonissimi) ..la tagliata di vitellone…semplicemente divina…

 

 

di torte ce n’erano due una gelato fragola -limone, l’altra nocciola -crema, entrambe divine…

DSC_0947DSC_0948

E’ stata una bella serata con tante risate e con la possibilità di stare tutti insieme cosa non facile da realizzare.

Ovviamente la Figlia era raggiante, ha ricevuto un sacco di bei regali ….

Ho tante cose da raccontarvi che non so da dove incominciare…

In questo momento sono in Francia, da mia Figlia, Lei è in stage nell’ Associazione per la quale lavora come Comunity Manager da gennaio, in maniera del tutto volontaria, non hanno soldi per poterla pagare.

Siamo a Giugno, e… dove sono finiti gli altri mesi? Mi sono sfuggiti tra le dita e non me ne sono resa conto.

Siamo in estate e se penso che lo scorso anno in questo periodo era tutto un fermento di scatoloni, (ma quelli ci sono ancora …), di preparazione per il BAC (maturità francese) e nuova organizzazione di vita…. ho passato alcuni mesi qui con Lei, poi ci sono stati mia suocera e mio cognato che mi hanno dato il cambio e di settimane in cui Lei é rimasta da sola, se l’é cavata bene. I risultati scolastici sono ottimi, il rapporto con la scuola (direzione ed insegnanti) eccellente ed é stimata da tutti. E penso a tutti i ragazzi che ho visto crescere francesi e non,  che, da dicembre sono rientrati in Marocco, perchè vivere da soli non potevano, non ce la facevano, oppure perchè la scuola o l’università che avevano scelto era troppo difficile, abbandonati a se stessi e lasciati soli per impossibilità delle famiglie, un futuro già nebuloso che lo diventa ancora di più. Ragazze che fanno finta di studiare, altri che non hanno passato esami, che quindi devono rifare l’anno…

Non è facile essere presente, ma anche farsi da parte quando si deve, non è facile dividersi tra due paesi e marito e figlia, non è facile essere presenti per entrambi a distanza di 2.500km. Sia Marito che Figlia sanno cosa significa questo, i sacrifici si fanno per Lei , per permetterle di poter sciegliere il Suo Futuro e di non subirlo, fino ad ora ci siamo riusciti…

CI sono…ma anche NO…

Abbiate pazienza, ma qui ho un po`da fare…

Cercherò di essere più presente, ma non vi posso assicurare nulla…almeno per i prossimi due/tre mesi…

Ho un nuovo trasloco che mi aspetta, pulizie, controllo lavori, ricerca di sanitari, cucina, lavatoio, luci,etc.

Sono stata per due settimane nel mese di Gennaio in Francia da mia Figlia perché aveva gli esami, quindi mi occupavo della casa, far da mangiare, insomma le solite incombenze, gli esami sono andati molto bene, per cui contentissima Lei, Felici noi per Lei.

E poi tanti progetti per Lei, progetti per Me.

 

 

Buon Compleanno….

18 anni…

Mercoledì 16 settembre 1998 ore 3.55 in una clinica privata nasce a Casablanca nostra Figlia 3,550kg.

Oggi sei Grande!!

In questa giornata meravigliosa diventi maggiorenne,

raggiungi così il primo dei tanti traguardi che la vita ci regala.

Goditi le emozioni di questa fantastica età e conserva la freschezza e la spensieratezza che fino ad oggi ti hanno accompagnata.

Circondati di tutta l ‘allegria delle persone a te più care e goditi le gioie che la vita ci offre.

Auguri per i tuoi fantastici 18 anni Amore Mio!!

BAC…

il famoso BAC per mia Figlia è finito in maniera molto buona, per cui non possiamo che essere  fieri ed orgogliosi di Lei.

E’ andata a ritirare il Dossier scolaire , praticamente tutto quello che i maestri e professori hanno scritto su di lei dalla maternelle (4anni) fino ad oggi, comprese pagelle, appunti e considerazioni ai consigli di classe..

Si chiude un ciclo e se ne apre un altro…

Fatto di esami, crediti, stage… 

Il mondo universitario, anche se nel suo caso sarà una “grande scuola” (università privata, ma riconosciuta dallo Stato Francese)…

 

 

Ultimo consiglio di classe…

Questa mattina ..

ore 7.55 : ero davanti alla sala riunioni con la PP (la Prof.Principale)

ore 8.10 : si incomincia, poche parole da parte della Provviseur per descrivere l’importanza di questo ultimo consiglio di classe e del fatto che si dovrà decidere che tipo di giudizio dare ai ragazzi ed il loro significato : Avis trés Favorable, avis Favorable e deve fare il BAC, questo significa che con il primo avis, in caso di problemi o mancanza di due punti per una mansione si possono avere, con il secondo avis possono arrivare ad un punto, con l’ultimo  l’alunno non viene aiutato.

Solo 4 alunni hanno avuto :”deve fare il BAC”.

Una classe complessivamente molto buona, Cris ha avuto Avis trés favorable!!

ore: 8.55 : uscivo.

Ecco questo è stato il mio ultimo consiglio di classe.

Come mi sento?

Francamente sollevata, ho iniziato a fare i consigli di classe in 6éme, (7 anni addietro), per la classe di mia figlia, supplente in altre e titolare in altre ancora dove non vi erano rappresentanti dei genitori, penso di aver svolto il mio compito di genitore.

Si chiude un capitolo.

Se ne apre un altro.

Questa volta sarà solo di osservazione, che avverrà con una distanza di 2.400km.

Tornati…

Siamo appena rientrati da 15 giorni divisi tra Italia e Francia.

Il motivo del nostro viaggio?

Il post BAC della Figlia.

Ho potuto informami per ISEE per un eventuale iscrizione in una università italiana e posso dirvi che visto che né io né mio marito abbiamo una casa  in Italia, non  producendo reddito diretto in Italia, non sono in grado di farcelo, per cui saremmo passati alla fascia più alta per il pagamento delle tasse universitarie, arrivando a pagare 15.000euro l’anno, per una semplice laurea triennale.

Abbiamo deciso di continuare la scolarità in Francia, dove ci costa moooolto ma mooolto meno.

Tramite la scuola si è prescritta ad alcune università, io avevo mandato alcune mail nelle Grandi Scuole  per avere degli appuntamenti, cosi siamo andati diretti, portando il dossier scolastico, che di solito consiste nelle pagelle degli ultimi due anni, copia del diploma e copia dei voti del brevet, cv, lettera di motivazione, copia documento d’identità.

Di solito si deposita il dossier, che loro analizzano, poi ti danno appuntamento per il test e se lo passi, hai un colloquio. Sapendo che andavamo apposta, una volta consultato il dossier (un bel dossier della Figlia), le hanno fatto fare il test ed il colloquio nel giro di due giorni.

Venerdì, abbiamo ricevuto telefonate e mail di conferma, due test in Grandi Scuole fatti e ..è stata ammessa in entrambe, adesso deve solo scegliere quella che preferisce.

 

 

Bac Eps nr .2

Settimana scorsa i ragazzi di Terminal hanno fatto la seconda prova di BAC (Maturità) di ginnastica.

Mia figlia aveva danza contemporanea.

Erano un gruppo di 6, dovevano preparare tre coreografie con dei passi specifici e dei movimenti prestabiliti, all’esame gli esaminatori avrebbero scelto una a caso e loro dovevano eseguirla, truccati e vestiti a modo sono partiti e pare sia andata bene, la prossima prova sarà basket.