Pastasfoglia e cioccolato

Prima e dopo la cottura.

Il cioccolato usato è stato una tablette 70% di cioccolato nero.

Quindi assolutamente non dolce, ma tutto sommato non mi ha soddisfatto.

Forse perché non sopporto più il cioccolato fuso? (dopo aver fatto i cioccolatini ho veramente dei problemi con il cioccolato caldo…tutti i dolci vari tipo fondant au chocolat, tranne la cioccolata calda).

Il giorno dopo mi è piaciuto di più…

Se amate il cioccolato fatelo è un dolce veloce da preparare e di sicuro effetto.

Chiacchiere o bugie? …

IMG_5025La ricetta che ho non è un granché, infatti credo che la prossima volta le farò con un altra…

Questa la versione  cotte al forno , che  non mi ha soddisfatto del tutto, anche se buone, sono state divorate velocemente da Marito e Figlia e Amiche della Figlia.

Avevo tenuto metà della pasta per farle fritte,  questa volta ho usato la macchina per la pasta…

IMG_5041

Buone, buone , (ho puzzato tutta la casa), ma non hanno gonfiato come avrei voluto…pazienza!! Ovviamente si sono volatilizzate in un batter di ciglio!!! D

Festa Anno Nuovo…

DSC_0160

Mia Figlia ha organizzato una Festa di Natale e Fine Anno posticipata, prima delle Vacanze non era stato possibile per cui a metà Gennaio è stato festeggiato il ‘Loro Nuovo Anno”.

La sottoscritta il giorno precedente ha passato tre ore in cucina per fare biscotti, poi nella mattinata e prima che arrivassero gli ospiti ho composto, cotto, sistemato il tutto.

E’ stato un tour de force, ma è stato divertente…quelli che vedete sono biscotti con cannella e chiodi di garofano, il babbo di Natale è di pasta di zucchero…(quello l’ho comperato)…

E poi ho preparato un  albero con all’interno gli spinaci,

alberello di pasta sfoglia

mozzarella e pomodori per la forma del famoso candy americano,

DSC_0159

e poi ancora un alberello con mozzarella , pomodorini e olive:

IMG_4883

e poi biscotti al burro, ricetta classica per fare il bosco dei Puffi…

Festa Anno Nuovo

cliccare sulla foto per vedere tutte le foto

La nostra Befana…

IMG_4735La Befana è passata la notte del 5 ma abbiamo poi festeggiato con una cena il 9 Gennaio.

Ho cercato idee su internet e a parte una befana biscotto: che ho disegnato su due fogli A4 e ritagliata per avere la sagoma esatta :

IMG_4770

ho poi aggiunto cioccolato in scaglie piccole scaglie di cioccolato per le scarpe, gommose per i capelli e per il grembiule palline colorate di zucchero

IMG_4771

il risultato finale questo:

DSC_0166

non è proprio come avrei voluto che uscisse, ma è stata una prova, forse la prossima volta farò di meglio…

per il resto della cena non sono riuscita a trovare cose di mio gradimento, per cui ho dovuto usare la fantasia…

Salmone, salame, coppa, insalata, formaggio, tonno e cipolle, e poi la Galette des Rois, e le meringhe, anche quelle una prima volta, da vedersi non sono proprio bellissime, ma la bontà c’era tutta, però hanno cotto 3 ore e non due, a 70°.

Buona visione:

Befana 2016

(cliccare sulla foto per vedere le altre)

Notare la tovaglia tagliata, abbiamo scelto una tovaglia vecchia proprio per poterla tagliare qua e là , i bicchieri diversi e come tovaglioli dello scootex… 😉

Torta di mele

IMG_2930

Una delle nostre torte  favorite, torta  di mele leggera e senza burro.

Ingredienti:

5 mele Golden (possibilmente)

270 gr di farina00 ( qui metto 130 gr di farina OO, 100 gr di farina di grano duro, 40 gr di fecola di patate)

225 gr di zucchero ( 100 gr di zucchero bianco e 100 gr di zucchero di canna grezzo)

3 uova

100 ml di latte intero ( l’ho sostituito con il latte di riso per provare, stesso risultato)

scorza di un limone, possibilmente non trattato

lievito 1 bustina

Procedimento:

Pulite e tagliate a fettine sottili le mele, unite il succo di limone così non si anneriscono.

Uova e zucchero nel frullatore, aggiungete lentamente la farina con il lievito, alternando il latte, mettete metà delle mele e amalgamate in modo delicato, nel frattempo scaldate il forno a 180° , mettete il composto in una tortiera imburrata ed infarinata e successivamente disponete il resto delle mele a vostro piacimento sopra.

Cuocete per 35/40 minuti.

Prima di toglierla la lascio raffreddare un pochino per non romperla.

Io non aggiungo zucchero velato sopra, ma nella ricetta originale c’è…ma come vedete della ricetta originale resta ben poco… 😉

Buon appetito!!

Biscotto Gelato…

Ok lo so, sono strana, ma dopo i ghiaccioli volevate che non provassi il biscotto con gelato che io tra l’altro adoro?

Detto? Fatto!! Ho cercato su internet e di ricette ce ne sono tante..

Comperato la panna da cucina e due cucchiai di zucchero semolato polverizzato e con le fruste si monta per benino…

Per trovare i biscotti giusti ho girato parecchio e visto il gran caldo non mi sono messi a prepararli io, per cui ho provato con tre tipi di biscotti secchi, i famosi petit Harba, (chi abita qui sa di cosa parlo), dei biscotti secchi tipo marie, (ma che sono risultati troppo salati e troppo duri nel mangiarli) e i petit beurre, di Carrefour, il risultato migliore.

L’ esperimento è piaciuto e continuano a chiedermelo…

IMG_2662

IMG_2665

Dai provate anche voi, sono buoni…. 🙂

Acqua aromatizzata…

Da qualche tempo a questa parte, preparo regolarmente dell’acqua aromatizzata…

Limone, limone e fragole, limone fragole e mirtilli, limone e zenzero…insomma mi sbizzarrisco..

IMG_4531

IMG_4555

IMG_2323

tutte buonissime, prendete un limone dopo averlo lavato lo tagliate grossolanamente e mettete dell’acqua fredda e poi in  frigo, deve riposare almeno 4/5 ore, poi potete berlo, lo stesso vale se volete utilizzare altri tipi di frutta, io rimetto dell’acqua almeno ancora un paio di volte, la frutta la potete mangiare o frullarla successivamente per fare dei frappé o quello che meglio desiderate..

Sono molto dissetanti e qui vanno a ruba…