Ouarzazate…

continua …

.. il nostro viaggio nel sud del Marocco…

dopo Ait Benaddou, gli Studios, Zagora e M’hamid eccoci nel deserto… il Sahara Marocchino….

Rientriamo dopo aver dormito nel deserto ( dormito poco per la sottoscritta), c’erano i cani che giravano intorno, poi io ho il terrore dei serpenti, ci sono passati anche vicino una carovana di dromedari servatici…

La strada da Mhamid a Ouarzazate è lunga e faticosa, anche se stanno facendo i lavori sulla strada per renderla più veloce, rimane comunque una strada di montagna, quindi pericolosa… ci siamo fermati a pranzo nello stesso riad dove avevamo dormito due notti prima a Zagora…

da M'hamid a Ouarzazate

(cliccare sulla foto per vedere le altre)

Arriviamo a Ouarzazate, nel tardo pomeriggio, questa volta fuori Ouarzazate ma sulla diga, un riad gestito da una copia di francesi in pensione molto ma molto carino…

Les Tourmalines….

Les Tourmalines

(cliccare sulla foto per vedere le altre)

… continua…

Gli Studios di …Ouarzazate…

…continua…

Dopo la notte passata ad Ait Ben Haddou, una buona e copiosa colazione si parte per andare a visitare i Due Studios di Ouarzazate, che distano una ventina di kilometri.

Meta prediletta di moltissimi registi americani ed europei per girare film storici e non, questo non  solo per il paesaggio ma per la luce molto particolare che c’è a Ouarzazate.

Il primo è stato CLA STUDIOS , creato nel 2004 da Dino De Laurentis, Cinecittà e Sanam Holding.

CLA STUDIOS

(cliccare sulla foto per vedere le altre foto))

La foto dove vedete la scala è una piscina che serve per girare tutte le scene  con battelli, navi etc. viene completamente riempita d’acqua e voilà.

Poco distante, dopo 10 minuti di  sterrato c’è il castello che è servito per girare parecchi film (tra cui un famoso film indiano e alcune puntate di Game of Trone) oltre a tanti altri film.

CLA STUDIOS 2

cliccare per vedere altre foto

Dopo aver visitato questi studios ci siamo diretti agli Studios Atlas che distano poco distante.

ATLAS Studios

cliccare sulla foto per vedere le altre foto

Gli Studios sono a pagamento, il primo 40dhs il secondo 50dhs,( se non mi sbaglio), nel primo caso avevamo una guida privata per noi e il costo è stato di 100dhs, mentre negli Atlas Studios si formano dei gruppi di 20 persone  e ti danno una guida, alla fine puoi dare quello che vuoi.

Io e la bici…

In Italia ho una bici questa:

IMG_7479

Da donna, con cambi davanti e dietro, ma  è molto faticosa, sopratutto se si fanno giretti un po`lunghi… in salita poi… dovrei comperarne una adatta ai giri che facciamo ma per usarla quei 15 giorni l’anno capite che non mi sembra il caso, però se trovo una bella occasione non è detto che…

Come primo giretto lo scorso anno ed era il 14 di agosto con un caldo bestiale siamo andati a Balocco a fare il giro dei circuito di auto, ovviamente l’esterno , 43km….

IMG_7473

Non vi dico il giorno dopo…

Ma… ovviamente non mi sono arresa e …volevo assolutamente andare a ValleMosso in bici, per chi é delle mie parti da Cossato a ValleMosso significa una cosa sola, salita…11 km di salita con un dislivello di 321m, totale km effettuati 22,5… e 1) non mi sono mai fermata, 2) non mi sono alzata nemmeno una volta, tranquilla con il mio ritmo sono arrivata nella piazza della Chiesa, per essere una non assolutamente allenata sono stata super contenta!!!

IMG_7640

E poi alcuni giorni dopo, tempo permettendo, perchè pioveva sovente, siamo andati a Biella, nel famoso posto dove i biellesi vanno a portare il cane a passeggio e a rinfrescarsi, lungo il fiume Balma…

IMG_7663

Volevate che a Nizza non si facesse della bici? No ovvio, anche se a dire il vero è parecchio pericoloso nonostante le piste ciclabili, quindi si sulla Promenade des Anglais:

Il Vélobleu :

1 giornata : 1,5€

1 settimana: 5€

1 mese :10€

1 anno : 25€

 

La Prevostura

La Prevostura è un Agriturismo, ma anche un produttore di vini, che si trova dalle nostre parti, in Italia.

Mentre eravamo in vacanza i miei Zii hanno festeggiato 40 anni di Matrimonio e ci hanno portato in questo posto meraviglioso a pranzo. Non troppo distante da casa, nel verde o meglio tra i vigneti, con una carta alla piemontese e a  prezzo fisso.

Si beve bene,  poi se vuoi puoi degustare vari vini e fare pure acquisti, i miei fratelli ed il Marito ne hanno approfittato subito.

Queste alcune foto dei piatti e del posto:

 La Prevostura

Cliccare sulla foto per vedere altre immagini

Ah inutile dirvi che abbiamo mangiato benissimo!!! 😀

Giardino Botanico di Oropa

Durante la nostra gita ad Oropa, siamo andati a visitare il Giardino Botanico, ne avevo sentito tanto parlare e visto la poca affluenza di gente ne abbiamo approfittato, costo biglietto intero 5Euro.

Se mi chiedete se ne vale veramente la pena direi di un bel ni… forse perché mi ero fatta un’idea tutta mia e mi aspettavo di più, però è simpatico e istruttivo…

Queste alcune foto:

Giardino Botanico di Oropa

cliccare sulla foto per vedere l’album completo….

Oropa 2015

Le nostre Vacanze ci hanno portato in posti da noi conosciuti da sempre, tappa obbligata nel nostri soggiorni italiani o francesi.

Una tappa è quella di Oropa, dove andiamo almeno una volta, dove si mangia la polenta concia, non io, ma gli altri si, si respira aria fresca e si cammina…

#Oropa #nature #summer #estate #ete ##Biella #Piemonte #biellaturismo #green #biellese #Italy

DSC_0002

DSC_0011

DSC_0012

DSC_0013

DSC_0019

DSC_0020

DSC_0023

DSC_0027

DSC_0028

DSC_0038

DSC_0039

DSC_0041

DSC_0042